25 September 2021

Settore Riscossione Tributi: accordo sul rientro in azienda


 

 


Il giorno 9/9/2020 tra Agenzia delle Entrate – Riscossione e le OO.SS. FABI, FIRST-CISL, FISAC-CGIL, si è sottoscritto l’accordo per la regolamentazione del graduale rientro dei dipendenti in azienda

Con la firma del presente accordo, le parti hanno inteso regolamentare il graduale rientro in azienda dei dipendenti dell’Ente Agenzia delle Entrate – Riscossione, nel rispetto delle norme sulla sicurezza contenute nei diversi atti legislativi e contrattuali.
Al fine di ottimizzare l’operatività dell’Ente ed il servizio ai contribuenti, dal 28 settembre è previsto un rientro delle risorse in presenza. Tale rientro sarà funzionale all’apertura al pubblico mediante prenotazione, degli sportelli con correlata offerta dei servizi previsti di cassa e di informazione; per quanto riguarda tutti gli altri uffici il rientro in presenza del personale addetto coinvolgerà al massimo il 50% del personale in organico.
Pertanto, le Parti convengono quanto segue:
– in occasione della graduale ripresa delle attività lavorative delle Sedi dell’Ente e del conseguente incremento del numero dei lavoratori che torneranno a svolgere prestazioni lavorative in presenza, a decorrere dal 28/9/2020, in via provvisoria, sarà adottata una soluzione organizzativa in orario di ingresso nel rispetto del mantenimento delle distanze sociali;
– a tal fine sono individuate le seguenti fasce orarie di ingresso e di flessibilità, sia per evitare la congestione del traffico e dei mezzi di trasporto nonché per consentire l’accesso agli uffici in un arco temporale differenziato agevolando il transito dei dipendenti.


Orari di Sportello
– Flessibilità in ingresso dalle 7:30 alle 8:15.
Orari altre strutture
– Sedi di Roma, Napoli, Milano, Torino e Bari
2 fasce di orario di entrata:
dalle 7:30 alle 9:00 dalle 9:00 alle 10:30
L’assegnazione delle singole fasce di orario ai dipendenti avverrà a cura del responsabile della struttura, tenendo anche conto di eventuali specifiche esigenze rappresentate e motivate dai lavoratori. Nell’ambito delle diverse fasce orarie sarà inoltre prevista, ove necessaria, la turnazione del personale.
– Per le restanti sedi:


flessibilità in ingresso dalle 7:30 alle 10:30.
Lavoratori part time
Orario di sportello: per i lavoratori in part time l’orario d’ingresso resta quello individualmente già pattuito con la possibilità di fruire di una flessibilità di 45 minuti.
Orario altre strutture: per i lavoratori in part time, l’orario d’ingresso è quello individualmente già pattuito con la possibilità di fruire di una flessibilità di due ore (un’ora in più rispetto a quella già contrattualmente prevista).
Pausa Pranzo
Le Parti convengono parimenti che la Pausa pranzo, a fronte dell’adozione provvisoria di tali orari di ingresso, potrà essere fruita nelle seguenti fasce di orario:
– Pausa pranzo sportelli: dalle ore 13:30 alle ore 14:30.
– Pausa pranzo altre strutture: dalle ore 12:30 alle ore 14:30;
Resta fermo che per tutto il personale, ai fini dell’erogazione dei buoni pasto è necessaria una prestazione lavorativa minima in presenza di almeno 4 ore lavorative e che l’uscita dall’Ente avvenga almeno 15 minuti dopo la fine della pausa pranzo così come sopra disciplinata.
Per quanto non indicato nelle presenti intese è confermato quanto previsto dalle norme indicate nel CIA e negli accordi vigenti.
Il presente Accordo avrà decorrenza dal 28 del mese di settembre p.v. con durata fino alla data della revoca del periodo emergenziale, attualmente prevista peri il 15/10/2020.